Fondi inviati per l’emergenza COVID-19

Pochi giorni fa il presidente dell’Associazione, don Marco Briziarelli, ha annunciato l’invio di 35.000€ a favore del Solomeo Pirimiti Rural Hospital e 2,500€ a favore del Chipini Health Center, per l’acquisto di materiale sanitario allo scopo di contrastare la pandemia:

  • 5.000€ provenienti dalla raccolta fondi Emergenza Coronavirus;
  • 30.000€ provenienti da 8xmille.it e stanziati dalla Conferenza Episcopale Italiana;
  • 2.500€ provenienti dalla raccolta fondi Emergenza Coronavirus. 
Stanziamento fondi 8×1000
Bonifico fondi Emergenza Coronavirus
Bonifico a favore del Chipini Health Center


SOSTIENICI: Donazioni all’associazione “Amici del Malawi” possono essere fatte tramite bonifico bancario (IBAN: IT 37 L 05216 03001 000003000735), specificando nella causale: Emergenza Covid-19 in Malawi.

L’emergenza continua e le azioni per contrastarla pure!

In Malawi continuano ad aumentare i numeri di contagi da Coronavirus, ma le azioni per contrastarla non diminuiscono. Infatti, in questi giorni si continua la campagna di prevenzione e sensibilizzazione in alcuni villaggi. Da inizio emergenza ad oggi sono state raggiunte 376 famiglie in 12 diversi villaggi dell’area di Thondwe (Chitcha, Delemani, Mpanje, Mbalale, Nkwapatila1, Nkwapatila2, Sitima, Mwamadi, Madeya, Mapanda, Mkwapatila1, Kunsija) per la distribuzione di 3814 saponette, 750 poster illustrativi e per ogni villaggio è stato fornito un modello per costruire strumenti rudimentali per avere acqua corrente.

Continua anche la produzione di mascherine, arrivate a quota 2000, ad opera della suore carmelitane e distribuite a tutto il personale sanitario del Pirimiti Solomeo Rural Hospital, all’Health Center di Mayaka, ai degenti, come a tutti coloro che visitano i malati nei villaggi.

SOSTIENICI: Donazioni all’associazione “Amici del Malawi” possono essere fatte tramite bonifico bancario (IBAN: IT 37 L 05216 03001 000003000735), specificando nella causale: Emergenza Covid-19 in Malawi.

Per saperne di più guarda l’intervista del TGR al presidente don Marco Briziarelli: Intervista presidente Amici del Malawi Perugia (edizione delle 14.00 del 14 Maggio).

Ecco alcune immagini:

Emergenza COVID-19: volontari al lavoro

Emergenza COVID-19 in Malawi

Altri passi per farne fronte

Mentre anche in Malawi salgono i numeri dei contagi e dei decessi a causa della pandemia, diversi volontari tra Italia e Malawi sono all’opera per contrastare l’emergenza sanitaria che anche in questo piccolo stato Africano inizia a far sentire i suoi tragici effetti.

Dopo l’avvio delle produzione di mascherine (leggi La solidarietà non è in lockdown) per il personale sanitario del Pirimiti Solomeo Rural Hospital, è giunto ora il momento della prevenzione ed informazione capillare nei villaggi. Perciò in questi giorni alcuni volontari del luogo, coordinati da Damiano Chiloke (ex studente del Politecnico ed ora insegnante nelle scuole del Paese), hanno consegnato a 180 famiglie in 6 diversi villaggi (Chitcha, Delemani, Mpanje, Mbalale, Nkwapatila1, Nkwapatila2): 1800 saponette, 500 poster con le indicazioni per la prevenzione e dei modelli per la costruzione di strumenti rudimentali per avere acqua corrente.

Ecco alcune immagini:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel frattempo don Marco Briziarelli, presidente della nostra associazione, continua a lanciare l’appello per raccogliere fondi a sostegno dell’emergenza sanitaria.

SOSTIENICI: Donazioni all’associazione “Amici del Malawi” possono essere fatte tramite bonifico bancario (IBAN: IT 37 L 05216 03001 000003000735), specificando nella causale: Emergenza Covid-19 in Malawi.

Per ulteriori info guarda rassegna stampa:


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA SOLIDARIETA’ NON E’ IN LOCKDOWN

Emergenza COVID-19 in Malawi

Primi passi per farne fronte

Da pochi giorni è stato annunciato dal Governo il lockdown anche in Malawi; avrà inizio il 18 aprile e si concluderà il 9 maggio. Sappiamo bene che la prima modalità per rallentare l’epidemia è l’evitare di uscire di casa se non per necessità, dall’altra però sappiamo anche che la prevenzione per ora è la prima arma per evitare il contagio da COVID-19.
Per questo la nostra associazione si è subito adoperata, sotto l’attenta guida del vescovo di Zomba, mons. George Tamabala, nel dare avvio alla produzione di mascherine secondo le disposizioni del DHO (organo sanitario malawiano). Grazie alla disponibilità delle sorelle carmelitane, che hanno fatto del loro monastero il luogo di produzione, al coordinamento svolto da Sister Mary (direttrice del Solomeo Pirimiti Hospital), occupandosi dell’acquisto del materiale – intanto di 100 metri di stoffa, 20 coni di filo e 29 rotoli di elastico – sino alle autorizzazioni necessarie per produrle, ed infine a Father Innocent, sacerdote di Zomba e responsabile dell’equipe diocesana che si sta occupando dell’emergenza COVID-19, è stato possibile iniziare questo nuovo lavoro in tempi record.

Sostieni il Malawi anche in questa emergenza: SOSTIENICI!

Ecco le immagini che testimoniano la produzione e la consegna delle mascherine a tutto il personale sanitario, ai ricoverati e a tutti coloro – sacerdoti, religiosi e religiose, operatori sanitari -  che visitano i malati nei villaggi.

E’ emergenza COVID-19 anche in Malawi

EMERGENZA COVID-19

Dopo che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato lo stato di pandemia a causa del proliferarsi del COVID-19, abbiamo atteso che giungessero notizie ufficiali anche dal Malawi. Purtroppo sono giunte a noi in questi giorni. Dunque, anche in questo piccolo e povero stato africano l’infezione da COVID-19 ha iniziato a far crescere il numero dei contagi, seppur ancor’oggi – riferiscono le fonti governative – sono contenuti (casi probabilmente sottostimati).

Subito il Governo, come altre istituzioni, si è organizzato e sta ancora organizzandosi per contrastare l’attuale epidemia, anche se la risposta – viste le scarse possibilità di strumentazione, di strutture e di personale sanitario – non sarà adeguata all’emergenza.

Per questo anche la nostra associazione, sapendo bene che questa è una dura battaglia da dover combattere, sta scendendo in campo a fianco della Diocesi di Zomba.

Ecco dunque le prime due azione che stiamo attuando:

Prevenzione e informazione capillare:
Saranno consegnate a 150 famiglie nei villaggi intorno al Politecnico di Thondwe 10 pezzi di sapone a famiglia, poster e volantini illustrativi a colori, stampati appositamente per l’emergenza, con le basilari norme igieniche e comportamentali per evitare il contagio. I volantini e i poster saranno lasciati nelle singole case e affissi all’interno del villaggio.

Riconversione del Solomeo Pirimiti Rural Hospital:
Il nostro ospedale, su decisione della Task Force costituita dal vescovo George e formata dai direttori dei centri sanitari e ospedalieri della diocesi (Chipini, Pirimiti, Magomero, Mayaka, Matiya) in collaborazione con il DHO (District Health Office) di Zomba, ospiterà nei suoi spazi i malati da infezione COVID-19; in tempo record stanno allestendo anche il nuovo reparto malattie infettive che diventerà reparto cruciale e fondamentale per la lotta.

Se vuoi sostenerci clicca -> Emergenza COVID-19 in Malawi

Tesseramento 2020

APERTO IL TESSERAMENTO 2020

Carissimi amici, soci e benefattori vi inviamo tutte le info per il tesseramento 2020 a sostegno dei nostri progetti:

- NUOVO SOCIO
Non sei ancora associato? Come nuovo socio, solo per questo primo anno, la tua quota annuale riservata sarà di €25,00

- ASSOCIATO
Sei già nostro associato? Rinnova la tua iscrizione all’associazione versando la quota donazione annuale di €75,00

- STUDENTE o DISOCCUPATO
Sei uno studente o nn hai ancora lavoro? Finché nn troverai lavoro la tua quota associativa resterà di €25,00 sia che tu sia nuovo socio o già associato

Fai il tuo versamento tramite uno dei nostri canali:

- c/c bancario n. 3000735 Banca Credito Valtellinese S.p.A. – IBAN: IT 37 L 05216 03001 000003000735 – BIC/SWIFT: BPCVIT2S;

- conto corrente postale n. 25939869 Perugia;

- c/c postale IBAN: IT 80 Q076 0103 0000 0002 5939 869 – BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX.

indicando nella CAUSALE: “TESSERAMENTO 2020″, sarete così inseriti tra i soci ed entrerete nella nostra famiglia.

Come sempre, fino all’ultimo centesimo sarà devoluto ai progetti.

Grazie tante a tutti e Buon anno.

Alice nel Paese delle Meraviglie

SPETTACOLO DI BENEFICENZA

Liomaticcon il patrocinio del Comune di Perugia presenta al Teatro Morlacchi il Musical Alice nel Paese delle Meraviglie realizzato dalla Compagnia Fin dall’Asilo Teatro Insieme.

Tutto il ricavato andrà a sostegno dei progetti della nostra associazione e dell’associazione No al Melanoma Onlus.

Spettacoli:

  • Sabato 21 dicembre ore 20.45
  • Domenica 22 dicembre ore 17.00

Biglietto:

Prenotate contattando i nostri volontari.

  • €15.00 biglietto Intero
  • €10.00 biglietto Ridotto fino a 14 anni

 

#GiovaniInMissione – “Un pozzo per la vita”

Domenica 17 novembre alle ore 16.30 presso la Torre della catasta (via della trota – Ponte Felcino) i ragazzi del progetto Giovani in Missione 2019 racconteranno la loro esperienza estiva in Africa. Un modo semplice per conoscere i nostri progetti e le attività che da 40 anni portiamo avanti in terra malawiana

Cogliendo l’occasione presenteremo il nuovo progetto Un pozzo per la vita che realizzeremo nei prossimi mesi nel carcere di Zomba.

Sarà offerto tè malawiano a tutti e avrete la possibilità di vedere l’artigianato malawiano in tema natalizio.

Concerto pro Malawi

Domenica 3 Novembre 2019 ore 17.00 alla Sala dei Notari (Palazzo dei Priori – Perugia).

Un bellissimo pomeriggio da trascorrere ascoltando il Corpo Bandistico Lo Smeraldo di Pietrafitta nello spettacolo Emozioni in Musica tra Natura e Poesia.

Un occasione unica per sostenere i nostri progetti ed ascoltare la testimonianza di alcuni ragazzi rientrati in Italia dopo l’esperienza missionaria Giovani in missione.

Ingresso libero